UNUCI - Sezione di Vicenza


Vai ai contenuti

Menu principale:


G. di Vicenza 23/05/2015 Presentazione del nuovo periodico "Vicentini famosi"

Noi sulla stampa > 2015

LA PUBBLICAZIONE L'iniziativa dell'UNUCI
"Vicentini famosi"
Il nuovo periodico tra storia e attualità

Il primo numero è su Marco Sasso
Morì al fronte nella Grande Guerra


Marco sasso morì a 21 anni combattendo sul massiccio del Grappa nel disperato tentativo di arrestare l'invasione austro-tedesca. Il suo sacrificio fu premiato con una medaglia d'oro al valor militare.
Nato ad Oliero, Valstagna, è uno dei personaggi su cui la sezione di Vicenza e Bassano dell'UNUCI (Unione azionale Ufficiali in Congedo d'Italia) ha deciso di accendere un faro attraverso la sua nuova iniziativa editoriale dedicata ai concittadini illustri "Vicentini famosi" è il titolo del periodico, il cui primo numero racconta le gesta del giovane tenente caduto durante la Prima Guerra Mondiale.
Alla sua biografia seguiranno, nei prossimi numeri, quelle di altri vicentini, viventi o del passato: scrittori, poeti, santi, imprenditori, sportivi, cantanti e altri profili ancora. «Un immenso tesoro ancora sconosciuto ai più», dice il consigliere dell'UNUCI e direttore della rivista, Luciano Zanini. A riportarlo alla luce sarà l'impegno del comitato scientifico della rivista presentata ieri al centro congressi di Confartigianato, che vede la presenza di giornalisti, storici, memorialisti. Tra questi il presidente dell'Accademias Olimpica Marino Breganze, il direttore de Il Giornale di Vicenza Ario Gervasutti, il presidente UNUCI Vicenza Bassano, Giustiniano Mancini e ancora: Mauro Passarin, Franco Pepe, Paolo Pozzato, Galliano Rosset, Franco Scarmoncin, Walter Stefani e Gianni Periz. • LP.

®
RIPRODUZIONE RISERVATA

Nella foto la presentazione del periodico "Vicentini famosi". COLORFOTO



Torna ai contenuti | Torna al menu