UNUCI - Sezione di Vicenza


Vai ai contenuti

Menu principale:


Mio padre, alpino del Cap. Mazzoli di G. Fontana

Contributi dei soci

Att. Antonio De Paoli.
A seguito colloquio di sabato u.s., invio materiale relativo al museo del comune di Dogna, dove. nella sezione dedicata alla guerra, mio padre è protagonista
essendo l'autore di molte foto.
Allego pertanto una foto del mio nipotino di 7 anni Lorenzo che è salito con noi sino alla cima della Jof di Miezegnot (a destra, in basso, si vede il santuario di Lussari).
Sul libro dei visitatori sta scrivendo: " sono fiero di essere arrivato sulla cima del monte dove ha combattuto il mio bisnonno Enrico".
Nella seconda foto, il giorno dell'inagurazione del museo (29 Marzo 2011), accanto alla foto del s.ten. Enrico Fontana (al centro sotto il famoso cap. Carlo Mazzoli), sono il figlio Giovanni, i nipoti Federico (anche lui alpino)e Massimo, ed i pronopoti Marco e Lorenzo:
Il terzo documento, è una pagina contenuta nel sito " comune di Dogna (Udine)".
Con le più vive cordialità.
Giovanni Fontana.

Andando poi a curiosare tra le informazioni del Comune di Dogna si trova questo libro:

GLI ALPINI DEL CAPITANO MAZZOLI

Si intitola "Gli alpini del capitano Mazzoli" il nuovo libro storico stampato dalla casa editrice Persico.
Il volume, che fa parte della collana "Il segno della guerra", è dedicato alla storia del leggendario capitano Carlo Mazzoli.
Questo libro ci restituisce il suo ricordo attraverso le lettere e le fotografie del sottotenente vicentino Enrico Fontana.
L'originalità delle immagini pubblicate e la loro immediatezza ci regalano un inedito reportage raccolto in prima linea e nelle vicinanze del fronte da un alpino particolarmente attento a testimoniare con la sua macchina fotografica ciò che accadeva intorno a lui.
Il libro, realizzato grazie all'interessamento della famiglia di Enrico Fontana, è stato curato da Lucio Fabi, Giovanni Fontana e Giancarlo L. Martina.
Ulteriori informazioni sulla collana "Il segno della guerra" e sul libro "Gli alpini del capitano Mazzoli"si possono avere consultando il sito della casa editrice, all'indirizzo web www.persicoeditore.it


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu